Neurochirurgo a Reggio Calabria: cosa fa e a chi affidarsi - Riabilia
Trattamenti

+38.000 annui

Struttura

1000 mq

Trattamenti

Top Physio ®

Neurochirurgo a Reggio Calabria: cosa fa e a chi affidarsi

La neurochirurgia è una branca della medicina che si occupa principalmente di trattare chirurgicamente le patologie tumorale del cervello e della midollo spinale, le patologie degenerative della colonna vertebrale, le patologie vascolari del sistema nervoso, nonché condizione di dolore faciale come la nevralgia trigeminale. 

Il neurochirurgo è quel medico specialista che si occupa sia della diagnosi che del trattamento chirurgico delle problematiche sopraelencate. 

Quando si deve prenotare una visita da un neurochirurgo a Reggio Calabria, bisogna fare attenzione a scegliere il migliore professionista possibile, che possa inquadrare correttamente la problematica e le sue possibili terapie. 

Scopriamo dunque insieme cosa fa un neurochirurgo e come trovare i migliori neurochirurghi in Calabria.

A cosa serve un neurochirurgo?

Quando il paziente viene indirizzato verso un neurochirurgo in Calabria, vuol dire che si deve affidare ad un professionista al fine di indagare su un problema a carico del sistema nervoso.

La neurochirurgia si occupa infatti principalmente della diagnosi e della cura delle problematiche di varia natura che possono interessare il sistema nervoso e le sue strutture, come il cranio o la colonna vertebrale.  

In base al tipo di disturbo, il neurochirurgo si occuperà di inquadrare, diagnosticare e offrire al paziente un trattamento chirurgico o di altro tipo, personalizzato sulle condizioni e le caratteristiche del paziente.

Il neurochirurgo solitamente esegue interventi chirurgici in microchirurgia con l’ausilio del microscopio, avvalendosi anche di una serie di strumenti altamente tecnologici, atti ad aumentare la precisione degli interventi e ridurre i rischi per il paziente.

Ma quali sono le patologie che vengono trattate principalmente da un neurochirurgo in Calabria? Le patologie più comunemente trattate sono:

  • Tumori cerebrali e del midollo spinale, come ad esempio meningiomi, gliomi, metastasi e neurinomi
  • Aneurismi cerebrali, cavernomi e malformazioni arterovenose
  • La nevralgia del trigemino
  • Emorragie cerebrali
  • Problematiche degenerative di tutta la colonna vertebrale, come ernie del disco, stenosi e listesi
  • Idrocefalo
  • Fratture
  • Infezioni ed epilessia

Quali esami si devono svolgere?

Quando un paziente si rivolge a un neurochirurgo, di solito ha già svolto o deve svolgere degli esami lo stesso deve svolgere degli esami importanti per riuscire ad arrivare a una diagnosi completa e precisa. Tra gli esami che il neurochirurgo può richiedere prima o dopo una visita neurochirurgica sono:

  • Esami radiologici la radiografia, la TAC o la risonanza magnetica
  • Esami neurofisiologici, come l’elettromiografia, l’elettroencefalogramma, potenziali evocati

In base a quello che il neurochirurgo a Reggio Calabria può evidenziare dagli esami eseguiti e dalle visite svolte, formulerà il percorso diagnostico-terapeutico più idoneo alla problematica in essere, che può comprendere terapie fisiche, strategie conservative, intervento neurochirurgico o la radiochirurgia stereotassica Gamma Knife.

Quando andare da un neurochirurgo?

Quando andare da un neurochirurgo a Reggio Calabria e provincia? Una visita neurochirurgica in provincia di Reggio Calabria può essere richiesta in diversi casi, in genere è il medico di base o un altro specialista che suggerisce di rivolgersi a questo medico superspecialista. 

Il neurochirurgo, infatti, deve essere interpellato nel momento in cui si sospetta una problematica del sistema nervoso centrale o della colonna vertebrale.  

Cosa si fa in una visita neurochirurgica?

Quando si effettua una visita neurochirurgica, lo specialista eseguire una raccolta anamnestica sulla storia del paziente, le patologie precedenti e i farmaci che assume il paziente e il suo stile di vita. 

Dopo aver analizzato l’anamnesi del paziente, il neurochirurgo eseguirà un esame obiettivo neurologico atto a valutare lo stato neurologico del paziente, e valuterà gli esami esibiti dal paziente in sede di visita, al fine di interpretare e formulare la diagnosi corretta.

Se necessario, potranno essere richiesti ulteriori esami, oppure saranno spiegate le terapie proposte. 

Come prenotare una visita neurochirurgica

Nei centri Riabilia è possibile prenotare una visita neurochirurgica. Il centro Riabilia è in grado di offrire non solo un medico neurochirurgo, ma anche un neurologo in provincia di Reggio Calabria e altri specialisti in grado di collaborare, per offrire al paziente il giusto programma diagnostico terapeutico personalizzato alla patologia del paziente.  

Se invece stai cercando un nutrizionista in provincia di Reggio Calabria, puoi sempre rivolgerti al centro Riabilia.

Search
Generic filters